Tag: significati fiabe

Fanciulla senza mani

Fanciulla senza mani

Oggi voglio condividere in un post alcune riflessioni che ho inviato tempo fa in una favolettera, perché sono per me particolarmente importanti, riguardano una fiaba che si conosce meno rispetto alle super famose, è “La fanciulla senza mani”. LA FIABA IN BREVE Te la dico […]

Significato della fiaba dei tre porcellini

Significato della fiaba dei tre porcellini

Anni fa mi persi ne “Il mondo incantato” Di Bruno Bettelheim leggendo tra le altre il significato della fiaba dei tre porcellini. LA FIABA Nella fiaba ritroviamo i tre fratellini di differenti età e il lupo cattivo. Quet’ultimo, grazie all’ingenuità dei fratellini più piccoli riesce […]

Significato della fiaba di Biancaneve

Significato della fiaba di Biancaneve

Biancaneve è una storia che si perde nei secoli. Antica e in molte varianti, giunta sino a noi con introdotti cambiamenti che nel tempo l’anno resa adeguata alla nostra attuale percezione di come dovrebbe essere un racconto per bambini, poiché a un certo punto si è deciso di rifiutare l’immaginario e relegarlo al mondo infantile.

[Puoi ascoltare questo post invece di leggerlo CLICCANDO QUI]

In passato però non era così.

UN’EROINA GOTICA

(altro…)

Significato della fiaba di Hansel e Gretel

Significato della fiaba di Hansel e Gretel

Oggi voglio raccontarti il significato della fiaba di Hansel e Gretel. Un classico dei fratelli Grimm che racconta l’importanza di crescere facendo la fatica di superare gli stadi di sviluppo precedenti. LA STORIA La storia, arcinota, ci narra dei due fratelli, figli di un taglialegna […]

Significato della fiaba di Cenerentola

Significato della fiaba di Cenerentola

Cenerentola è una delle fiabe più note in assoluto. Ne esistono, come accade per tutte le fiabe più antiche, tantissime versioni, anche se i temi centrali rimangono gli stessi. Spesso viene citata come ragazza estremamente fortunata, ma è davvero così? LA STORIA Una bambina perde […]

Il femminile nella fiaba

Il femminile nella fiaba

Il femminile nella fiaba è un testo di Marie-Louise Von Franz, psicoanalista, allieva  e collaboratrice di Jung.

I PERSONAGGI FEMMINILI NELLE FIABE

L’autrice si pone un quesito:

Un personaggio femminile di una fiaba rappresenta realmente una donna, la sua situazione, la sua psicologia?

Molte storie che parlano di donne sono sono state raccontate da uomini. Sono frutto della loro psiche, delle loro esperienze.

I personaggi femminili rapprensentano quindi, non solo donne, ma pure aspetti femminili della psiche maschile.

“Anima (dal  latino anima-ae) è la componente inconscia femminile della personalità dell’uomo. Nei sogni è rappresentata con immagini di donne che variano dalla prostituta alla seduttrice, alla guida spirituale. L’anima è il principio dell’eros, quindi il suo sviluppo nell’uomo si riflette nel modo di rapportarsi alle donne. L’identificazione con anima può comportare l’evidenziazione di aspetti caratteriali quali effeminatezza, ipersensibilità, melanconia. Jung chiama Anima l’archetipo della vita stessa”.

Definizione del concetto di anima di Jung tratto da J.Chevalier A.Gheerbrant, Dizionario dei simboli.

Nei sogni e anche nelle fiabe!

Nelle fiabe, afferma la Von Franz, i personaggi femminili sono sia l’Anima, sia la donna, “talvolta domina l’una e talvolta l’altra”.

FANCIULLE, MADRI, MATRIGNE, STREGHE…

(altro…)

Significato della fiaba La bella addormentata nel bosco

Significato della fiaba La bella addormentata nel bosco

Oggi ti racconto il significato  della fiaba La bella addormentata nel bosco, e come questo senso simbolico può diventare un insegnamento utile per la propria vita. FIABE E PSICOLOGIA Ogni storia, specie le favole, solo in un tempo storicamente recente relegate al mondo dell’infanzia, raccontano […]