Tag: scuola

Poesia a scuola

Poesia a scuola

In questo periodo nella mia vita c’è molta poesia. Con l’agenzia di promozione culturale START EVENTS (quella con cui lo scorso anno ho realizzato il programma web radio “Sensi e controsensi) mi sono occupata di poesia a scuola. Cosa significa portare la poesia tra i […]

Inserimento a scuola

Inserimento a scuola

Settembre, andiamo è tempo d’inserimento! Eccoci ad un nuovo anno scolastico, per molti il primo in assoluto. Il primo distacco dal nido familiare per volare in un nuovo “Nido” differente, dove ci saranno tanti altri pulcini – bambini con cui fare amicizia. Alcuni piangono poco, […]

Compiti per le vacanze

Compiti per le vacanze

  • COSA VUOL DIRE VACANZA?

Vacanza: periodo di riposo; di vuoto.

Deriva dal latino vacantia che vuol dire vacare, essere vuoto, libero.

L’etimologia della parola spiega bene il senso che dovrebbero avere tutti i periodi di vacanza.

Fare vuoto.

Dare libertà.

Vuoto e libertà dagli impegni quotidiani.

Per questo poi noi mamme diciamo di non andare mai in vacanza :o)

I periodi per, quantomeno, rallentare soprattutto nel periodo caldo sono fisiologici e importanti per dare al fisico e alla mente tempo per ricaricarsi.

Bambini e ragazzi arrivano scarichi mentalmente e fisicamente a fine anno scolastico, hanno davvero necessità di staccare. (altro…)

Ansia da esami

Ansia da esami

Sono incominciati questa mattina gli esami di maturità con la prima prova scritta. Gli esami non finiscono mai (proverbio) Capita nella vita di vivere situazioni che ci fanno sentire “sotto esame” e che ci possono rammentare quello stato di agitazione che abbiamo provato le prime […]

Bocciatura a scuola

Bocciatura a scuola

Come affrontare una bocciatura? La fine della scuola, quando le cose non sono andate per il meglio, può portare con sé un risultato diverso da quello che avremmo voluto per i nostri figli: una bocciatura. Parlo di questo per ragazzi che si trovano almeno nel […]

Bullismo e cyberbullismo

Bullismo e cyberbullismo

Oggi 4 giugno è la giornata internazionale per i bambini innocenti vittime di aggressioni.

L’ONU ha istituito questa giornata nel 1982 al fine di:

“riconoscere il dolore sofferto dai bambini in tutto il mondo, vittime di abusi fisici, psicologici ed emotivi”.

Negli ultimi tempi, sempre più spesso, ascolto mamme preoccupate che i loro figli a scuola possano incorrere nelle violenze di un bullo.

Il termine ”bullismo” è mutuato dall’inglese “bullying” che significa perseguitare, tormentare, fare lo spaccone.

(altro…)