fbpx

Tag: autismo

Giornata dell’autismo

Giornata dell’autismo

Domani 2 aprile ricorre la giornata dell’autismo. Un giorno dedicato alla sensibilizzazione verso una condizione esistenziale con delle specifiche caratteristiche. Conoscerle aiuta a capire meglio le persone che la vivono. Cosa vuol dire AUTISMO L’autismo è elencato nei manuali diagnostici tra i disturbi pervasivi o […]

Facciamo amicizia con l’autismo

Facciamo amicizia con l’autismo

Lo scorso anno sono riuscita a pubblicare un testo a cui lavoravo da tempo intitolato Il mio amico è unico: facciamo amicizia con l’ autismo. ASCOLTA IL POST REGISTATO Perché un libro che parla di autismo Ho scritto una fiaba intolata “Il gattino Blu” e […]

Autismo e linguaggio

Autismo e linguaggio

Autismo e linguaggio sono spesso due termini di un conflitto. L’assenza di motivazione alla relazione comporta in molti casi assenza di capacità comunicativa. Manca, talvolta del tutto prima di un intervento riabilitativo, l’intento comunicativo.

Ho potuto osservare negli di lavoro con i bambini con autismo, la validità del verbal behavior.

Cos’è il verbal behavior?

(altro…)

Giornata dell’autismo

Giornata dell’autismo

“E poi c’era Blu. Blu era un micetto diverso dagli altri, era, appunto di colore blu. Per il resto era un micetto come gli altri con due occhi, due orecchie, un certo numero di baffi, quattro zampe e una bella coda pelosa, ma era blu. […]

A.B.A. autismo

A.B.A. autismo

Cos’è l’A.B.A.? A.b.a. è l’acronimo inglese per Applied Behavior Analysis, analisi comportamentale applicata. L’applicazione delle teorie psicologiche comportamentiste. Cos’è il comportamentismo? Il comportamentismo è una branca della psicologia che studia il comportamento osservabile, senza fare inferenze, senza intuire, si limita a ciò che si può […]

Stare nella relazione nell’intervento psicoeducativo per l’autismo

Stare nella relazione nell’intervento psicoeducativo per l’autismo

Stare nella relazione nell’intervento psicoeducativo per l’autismo è stata una delle mie più grandi difficoltà professionali, di più, personali.

Una grande difficoltà nelle professioni di cura riguarda le emozioni. Quando entriamo in contatto con gli altri, ripetutamente, nasce un qualche tipo di rapporto.

Quando ho iniziato a lavorare con l’autismo non ero ancora preparata sul campo per questo aspetto.

Avevo chiare le teorie, memorizzato le pratiche. Sapevo cosa fare.

Poi, però, c’erano le emozioni.

I bambini che di giorno a malapena sollevavano lo sguardo verso di me, di notte li sognavo che mi parlavano, sorridendo mi raccontavano qualcosa. Ero coinvolta.

Era giusto esserlo? Come potevo non esserlo? Mi facevo molte domande.

Mentre ero così vicina da poter entrare in relazione con loro e fare bene il mio lavoro al tempo stesso ero (altro…)

Il mio amico è unico: Facciamo amicizia con l’autismo

Il mio amico è unico: Facciamo amicizia con l’autismo

Il mio amico è unico: Facciamo amicizia con l’autismo è il titolo dell’ultimo librino che ho realizzato. Oggi ti racconto la sua storia. PERCHÉ UNA STORIA PER SPIEGARE L’AUTISMO? Qualche anno fa avevo scritto una fiaba dal titolo “Il gattino Blu” per spiegare l’autismo ai […]