fbpx

LIBRI

È DIFFICILE PARLARE DI CERTI ARGOMENTI CON I BAMBINI
le fiabe offrono un linguaggio specifico e speciale per parlare anche di argomenti complessi che possono far vergognare o soffrire

Le fiabe e le attività che ti suggerisco ti permettono di trascorrere davvero un tempo di qualità con i tuoi bambini, durante il quale condividerete emozioni e qualche riflessione utile su temi importanti

Collana: COME DIRE AI BAMBINI…

Fiabe con spiegazione e attività, adatte a condurre laboratori o a passare momenti di qualità con i propri bambini.

Queste fiabe appartengono al progetto “Favolazione” dove le fiabe diventano strumento comunicativo per veicolare temi complessi, difficili o dolorosi, che attraverso una favola possono invece essere affrontati ed elaborati.

Come dire ai bambini che i genitori si separano e divorziano

come dire ai bambini che i genitori si separano e divorziano

Un piccolo vademecum per sostenere i genitori che devono comunicare ai figli il divorzio. Contiene una parte di “consulenza” su cosa dire, cosa non dire, suggerendo alcune buone prassi. Propone poi una fiaba per accompagnare la comunicazione ai bambini e alcune attività per aiutarli a esprimere le emozioni.
(Clicca sull’immagine per saperne di più)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come parlare ai bambini di autostima e aiutarli a migliorarla

 

libro autostima bambini

 

Un libro per parlare di autostima ai bambini attraverso tre fiabe e alcune attività per aiutarli a migliorare la propria stima di sé. Adatto a bambini dai 6 ai 9 anni.

LO TROVI QUI

 

 

 

 

 

 

Come dire ai bambini che cos’è il bullismo

come dire ai bambini che cos'è il bullismo

Un libro per parlare di bullismo ai bambini attraverso la storia di un mostro fatto di smog che approfitta dell’ingenuità degli animali del bosco. Contiene un introduzione sull’argomento per insegnanti e genitori e delle attività da fare con i bambini per capire meglio il tema del bullismo.

(Clicca sull’immagine per saperne di più)

 

 

 

 

 

 

 

Come dire ai bambini che essere sé stessi è la cosa più importante

copertina del libro come dire ai bambini che essere sé stessi è la cosa più importante con bambino che mette le mani intorno al cuoricino

Piccolo vademecum per genitori e insegnanti su come imparare a capire sé stessi dalle proprie azioni – Comprendere il nostro modo di incedere nella vita a partire dalla scrittura e dal modo di camminare – Quattro fiabe per parlare dell’importanza di essere sé stessi – tre attività per grandi e piccini per riflettere su come siamo fatti

(Clicca sull’immagine per saperne di più)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come aiutare i bambini a vivere bene la timidezza

Questo libro vuole essere di aiuto a tutti i bambini timidi e agli adulti che si occupano di loro, per capire insieme che la timidezza è una caratteristica e non un difetto, che si può imparare a viverla serenamente facendone un dono prezioso.

 

LIBRO

EBOOK

 

 

 

 

 

 

Il mio amico è unico: facciamo amicizia con l’autismo

copertina libro con due bambini che scambiano un immagina con oggetto

Un dialogo tra una mamma e una figlia in cui la bambina racconta che a scuola le hanno spiegato le caratteristiche di un bambino con autismo e come poter essere suoi amici. Il libro contiene alcune schede con giochi e suggerimenti per relazionarsi in maniera positiva con il proprio compagno di classe autistico.

(Clicca sull’immagine per saperne di più)

 

 

 

 

 

 

 

 

FIABE, STORIELLE, FILASTROCCHE che aiutano i bambini e chi si occupa di loro…

 

 

I fantastici viaggi di Dino

 

i fantastici viaggi di Dino

 

Un canovaccio di mini racconti in rima per introdurre i cinque sensi, attività ludica di laboratorio rivolta a bambini dai 12 ai 36 mesi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’occasione di Bu orsetto della buonanotte

 

luna disegnata con arcobaleno e bambino che dorme

Un fiaba sull’importanza di saper cogliere le occasioni. Una piccola storia per spiegare ai bambini che per realizzare un desiderio è necessario impegnarsi e saper aspettare il momento giusto. Dai 4 anni.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La storia che non voleva essere raccontata

Una storia per piccoli e grandi per parlare dell’importanza di andare al di là delle proprie paure per realizzare il proprio scopo nel mondo. Una storia non si decide a raccontarsi per paura di venir giudicata e rifiutata, ma il tempo non è infinito, a un certo punto, prima che sia troppo tardi si decide e comprende che realizzare il proprio scopo nel mondo è il più grande atto d’amore verso se stessi e verso gli altri.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mastro Licciardello e i folletti del violino

 

copertina mastro licciardello e i folletti del violino

Una fiaba che attraverso la storia di un liutaio, di violini e folletti vuol parlare dell’importanza di ascoltare l’intuito, di non perdere il legame con la parte meno razionale di sé e con la fantasia. Il libro contiene anche la spiegazione della fiaba e proposte di attività. Dai 7 anni.
La storia è suddivisa in brevi capitoli di poche pagine ciascuno, adatto alla lettura autonoma dai 7 anni facilitata dal carattere stampatello.
Racconta di un luitaio i cui violini danno un suono che incanti chiunque li ascolti, grazie a dei folletti che donano questi magici suoni. Tuttavia il liutaio non crede ai folletti, anzi li sbeffeggia, pensando che non esistano.
La fiaba di Licciardello, questo il nome del protagonista, sta a significare che se si smette di ascoltare l’intuito e si diventa dei meri esecutori razionali, la “magia” ci abbandona. Per fortuna però i folletti possono fare ritorno. Nella fiaba e nella realtà. Alla fine del racconto, sono presenti delle note esplicaticative e degli spunti di riflessione e alcune attività di fantasia.

 

 

 

 

 

 

 

 

Favole di Natale

 

 

Cinque favole per regalare la magia del Natale e trasmettere ai bambini alcuni messaggi importanti attraverso il linguaggio delicato delle fiabe, ad es. l’importanza di non insistere troppo diventando capricciosi, il valore della generosità e del coltivare l’immaginazione, l’importanza di dormire bene senza insistere troppo per restare svegli e altro ancora.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Altre fiabe pubblicate:

L’albero più importante è la storia di Alia che impara l’importanza del peso della cultura per riuscire ad entrare in profondità nelle cose e tra persone, capire il mondo attorno e riuscire a raccontarlo.

 

 

 

 

il gattino blu fiaba autismoIl gattino Blu è una favola per spiegare l’autismo ai bambini. Blu è un gatto di colore blu appunto e il suo essere blu gli fa percepire il mondo in un modo tutto suo difficile da capire per gli altri, ma un punto di incontro si può trovare..

 

 

 

 

Serpente Valente e Marino il pappagallino racconta la storia di Un pappagallino e di un Serpente che si impegnano per trovare il loro posto nel mondo. Una storia per parlare dell’importanza di capire i nostri talenti e le nostre inclinazioni.

 

 

 

 

 

APPRENDIMENTO e dintorni

Apprendere un processo importante che accompagna la crescita in ogni momento.

Questo libro spiega quali sono i disturbi della scrittura e si sofferma sulla disgrafia. Difficoltà specifica che riguarda le abilità grafo-motorie, difficoltà motorie nel tracciare le lettere. L’ampia parte pratica descrive quali esericizi proporre e come proporli ponendo sempre l’accento sulla motivazione del bambino. Ho scritto questo testo grazie alla mia formazione di grafologa oltre che di psicologa e all’esperienza diretta nella rieducazione della scrittura.

 

LO TROVI QUI