Chi sono

Benvenuta,

mi chiamo Tiziana Capocaccia e sono una psicologa e autrice di fiabe.

Aiuto le mamme a superare momenti di preoccupazione e difficoltà, scrivo fiabe che servono per comunicare temi difficili ai bambini.

Nei primi anni di pratica professionale lavoravo con i bambini, poi mi è stato chiaro che è importante lavorare con le mamme. Sostenere le mamme è il modo decisivo per migliorare anche la vita dei bambini.

È importante prendersi cura di sé stesse, poiché prima che mamme, è necessario essere donne serene.

 

Ora lavoro con mamme e neo-mamme che stanno attraversando momenti difficili, come unagravidanza e post partum gravidanza da dover trascorrere a letto, preoccupazioni o stati d’ansia legati al cambiamento di vita della maternità, a un lutto o al divorzio, e le aiuto a superarli. Come la figura dell’”aiutante” nelle fiabe faccio in modo che tu, “protagonista della storia”, scopra il “tuo potere”, quello che ti rende possibile superare “le prove” e giungere al meritato “lieto fine”.

A volte, in situazioni difficili, diventa complicato capire quali proprie risorse utilizzare e come. Il mio ruolo è proprio quello di accoglierti, ascoltarti e aiutarti a vedere i tuoi punti di forza e trovare le tue migliori soluzioni.

Le donne con cui ho lavorato hanno potuto capire che determinati stati d’animo erano fasi normali di fronte a certi eventi della vita. La consapevolezza di certe evoluzioni emotive e la presa di coscienza dei propri punti di forza le hanno aiutate a trovare nuovi equilibri.

 

Qualcosa di più su me:

raccontare storie

Ho sempre amato la narrazione e ascoltare altre persone narrare.
Pensa che, quando ero bambina, il mio gioco preferito era “Le avventure“, lo avevo inventato insieme alla mia migliore amica, consisteva nel passare ore a raccontare storie, a turno narrare o ascoltare l’altra.

In passato introversione e profonda sensibilità mi sono sembrate un bagaglio pesante, oggi le abbraccio come alleate preziose, poiché si declinano come pregi in un lavoro come il mio dove l’empatia e la discrezione sono valori assoluti.

Un elemento importante della mia vita è la creatività. Un tempo per me stessa, per dipingere o scrivere senza uno scopo professionale, mi aiuta a ottenere uno stato di benessere e di equilibrio.