Libri e consulenze per migliorare la vita delle mamme e dei loro bambini

“Come ti si dovrebbe baciare” di Erich Fried

“Come ti si dovrebbe baciare” di Erich Fried

Oggi ti propongo la lettura di una poesia che riguarda l’amore. Come si dovrebbe amare? Come si dovrebbe dimostrare l’amore? Lo si può dimostrare con un bacio? E in tal caso, come si dovrebbe baciare? Erich Fried risponde meravigliosamente. Un testo da leggere e rileggere, per sentire come si dovrebbe essere baciate, che non sta tutto nelle labbra o nella lingua un bacio d’amore…

Te la propongo come una lettura “terapeutica”, così te la racconto come il bugiardino di una medicina, che in questo caso però non nessuna controindicazione ;o)

Principi attivi:

Amore, affinità, anima gemella

Indicazioni:

Capitano momenti nella vita in cui possiamo avere dubbi su ciò che proviamo per una persona, in cui ci domandiamo cosa sia per davvero l’amore. A volte, a questo mondo così veloce e fermo in superficie capita che le persone si uniscano per vane sensazioni che poi sfumano in breve tempo. La verità è che le emozioni hanno bisogno di sedimentare, hanno necessità di crescere e evolvere da semi quali sono di possibili duraturi sentimenti.

Come gli alberi, l’amore ha bisogno di tempo. Tempo per andare in profondità con le sue radici e crescere rigoglioso.
Anche quando un amore esiste già continua ad avere bisogno di tempo. Ogni persona che incontriamo nella nostra vita è un universo, perchè ad esso appartiene e in qualche modo lo racchiude e una parte ne rispecchia.

In ogni più piccolo scambio con l’altro possiamo trovare bellezza e arricchirci e se questo vale per ogni persona, pensiamo al grande valore di ogni azioni che riguarda chi ci fa battere il cuore. A volte, certi gesti, consueti, si compiono con la noia dell’abitudine, si congelano nella routine, mentre ogni volta possono essere gocce d’acqua che ravvavino l’amore che avevamo iniziato a coltivare insieme.

Mettere consapevolezza e tempo in ogni più piccolo momento di relazione, viverlo a pieno nell’istante in cui esiste è ricchezza.
Anche in un semplice bacio. Quanti baci frettolosi vengono dati, di quanti baci ci si stanca, momenti bellissimi svuotati di senso.

Invece è bene esserci a pieno, anche in un singolo bacio, perchè possa arricchirci ogni volta di tutto quello che la persona che abbiamo scelto significa per noi. Possiamo scegliere di vivere un bacio così come Erich Fried ci suggerisce, e crescere arricchiti dell’energia che il sentimento ci dona.
Lasciamo stare la fretta, rimaniamo nel presente, godiamoci ogni singolo bacio.

poesia-erich-fried

Sei qui per la prima volta? INIZIA DA QUI

2


Rispondi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: