Follow:
essere mamma

Giornata mondiale del bacio

giornata mondiale bacio baciare bambini sulla bocca

Il 6 luglio si celebra la giornata mondiale del bacio.

UNA QUESTIONE DI INTIMITÀ

Il bacio è una manifestazione d’affetto di grande intimità, si tocca la pelle dell’altra persona con la propria bocca o, addirittura la bocca dell’altro con la propria.

Una manifestazione di grande affetto di cui talvolta si dimentica l’importanza della spontaneità, soprattutto con i bambini.

Quante volte si chiedono i baci ai bambini o si dice loro dai un bacio a… ?

Tuttavia, è importante elargire i baci ai bambini più che chiederli loro. È bello che i baci siano una manifestazione d’affetto spontanea.

BAMBINI E BACI SULLA BOCCA

Un’annosa questione sono i baci sulla bocca ai bambini.

Esistono punti di vista diametralmente opposti e come spesso accade nessuna ha davvero completamente ragiorgione pur credendolo.

OPINIONI OPPOSTE

Chi è a favore ne dichiarano la bellezza, la dolcezza, la spontaneità considerandolo un gesto d’affetto bellissimo.

chi è contro lo considerano inappropriato, un gesto d’affetto troppo intimo e non adatto ai bambini piccoli.

Alcuni lo vedono anche come veicolo di possibili malattie.

Il fatto fondamentale, come in molte altre esperienze della vita credo sia la realtà percepita.

Ricordando sempre che LA MAPPA NON È IL TERRITORIO.

Ciò vuol dire che quello che ha per me un significato per altre cinque persone può avere cinque significati differenti, allora quale sarebbe il significato più vero?

In generale nessuno in assoluto. Perché ciascuno costruisce la propria visione del mondo, ha i propri schemi mentali, pensa e agisce di conseguenza.

COSA FARE?

Se il bacio sulle labbra al bambino non desta nessuna sensazione negativa in famiglia, è anzi vissuto come una normale manifestazione d’affetto non credo possa generare alcun problema.

Se al contrario ci crea difficoltà, allora sarà utile parlarne, esprimendo le proprie emozioni e motivazioni. Spesso la difficoltà si crea quando la mamma non è d’accordo. È bene che la mamma lo comunichi all’adulto, che sia il papà, o i nonni o gli zii, cercando di evitare di coinvolgere il bambino. Oppure, se accade che il/la bimbo/a si trovi presente, una spiegazione sarà necessaria. Cerchiamo di essere sincere. Potremmo dire che per noi è meglio dare baci sulla guancia ai bambini perché secondo noi coi bambini è meglio fare così. Faremo capire ai nostri bambini che stiamo esprimendo una nostra personale opinione e la sincerità è sempre apprezzata dai piccoli.

Ricordiamo che più rendiamo consapevoli noi stesse delle nostre percezioni, idee, costrutti mentali, eventuali rigidità, meno rischiamo di trasmetterle in maniera inconsapevole ai nostri figli.

Abbiamo tutto il diritto di non volere che lo/la bacino sulla bocca. L’importante è che riusciamo ad esplicitarlo come una nostra opinione, importantissima visto che si tratta dei nostri figli. Questo ci permette di non trasmettere la sensazione negativa legata al momento in cui riceve un bacio da un’altra persona senza passargli la spiegazione.

Ti è mai capitato di avere questo problema?

0
Share on
Previous Post Next Post

Potrebbe interessarti anche

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: